Territorio

 

ASSISI

E' nota al mondo come la città di San Francesco, è un centro dell'Umbria ricco di storia e di spiritualità. Da vedere la basilica di San Francesco, l'Eremo delle Carceri, il Convento di San Damiano, la chiesa in stile gotico di Santa Chiara, la chiesa di San Pietro, il Duomo di San Rufino patrono di Assisi, il Palazzo dei Priori sulla piazza del Comune, la Rocca Maggiore che domina la città, il Palazzo del Capitano del Popolo e il tempio di Minerva. Scendendo verso la pianura si trova la grande Basilica di Santa Maria degli Angeli, eretta a protezione della Cappella della Porziuncola. Assisi sorge su un lato del Monte Subasio, ricco di lecci e querce.

PERUGIA

Quì gli Etruschi hanno lasciato importanti segni dello loro arte e della loro civiltà. Ne sono testimonianza le mura di cinta etrusche. Da vedere anche la Porta d'Augusto e la Porta San Pietro, il palazzo dell'Università Vecchia, il Palazzo del Capitano del Popolo, il Palazzo dei Priori, la Cattedrale, la Fontana Maggiore, il complesso di San Francesco, l'Oratorio di San Bernardino, la Piazza Grande e la fortezza che racchiude il quartiere più vecchio. Nel capoluogo umbro un ha sede un importante museo archeologico, il Museo Archeologico Nazionale dell'Umbria. Ma Perugia è anche nota per i suoi Festivals internazionali come "Umbria Jazz" o "Eurochocolate".

SPELLO

Di straordinaria importanza sono le testimonianze dell'epoca romana quali la cinta muraria, la Porta Venere, il teatro, l'anfiteatro, le terme, la Porta Consolare e la Porta Urbica. Numerose sono anche le chiese di pregio:, la Chiesa di S. Antera, la Chiesa Tonda, la chiesa di Santa, la Chiesa di San Claudio e la chiesa di Santa Maria Maggiore, nella cui Cappella Baglioni si trovano gli affreschi del Pinturicchio oltre ad altri affreschi firmati dal Perugino. Da apprezzare anche Piazza della Repubblica dove ha sede il Palazzo Comunale. Di grande fascino sono anche gli stretti vicoli del centro storico, abbelliti da piccoli terrazzi infiorati, da originali scale, e da tutti quei particolari costruttivi che caratterizzano i piccoli paesi della regione Umbria. Nel mese di Giugno a Spello si svolge un'importantissima edapprezzata manifestazione culturale : "Le Infiorate" diSpello. Sulle vie e le piazzette del centro storico vengono realizzate stupende creazioni di decorazione floreale.

SPOLETO

Sono molti i siti di interesse storico ed artistico che fanno di Spoleto una delle città più interessanti dell'Umbria. Unico nel suo genere è il Ponte delle Torri, opera di oltre 200 metri per un'altezza di 80. Da vedere anche la chiesa di San Pietro, poi il Duomo con i suoi mosaici e la chiesa di Sant'Eufemia, la basilica di San Salvatore, la chiesa di San Gregorio Maggiore, il Ponte Romano, la chiesa di San Domenico, la chiesa di San Ponziano, la chiesa di San Giuliano e il convento di San Francesco.Nel periodo compreso fra Giugno e Luglio a Spoleto si svolge il "Festival dei due Mondi", un importante manifestazione musicale molto apprezzata in tutto il mondo.

MONTEFALCO

La città è ormai indissolubilmente legata al nome del Sagrantino: il pregiato vino molto conosciuto, prodotto da viti secolari importate dall'Asia dai frati francescani. Da vedere sono la chiesa di Sant'Agostino, la chiesa di San Bartolomeo, la chiesa di Santa Chiara, la Porta di Federico II, la chiesa di San Francesco, la chiesa di Sant'Illuminata, la chiesa di San Fortunato e il Palazzo Comunale. Notevoli sono anche gli affreschi le "Storie di San Francesco" del Gozzoli, e il Presepio del Perugino, conservati nella Pinacoteca comunale.
facebook-icon-web   ta zv uva sod agriturismo-umbria              

 Verifica Disponibilità

prenota-ora

 Offerte in Atto

prenota-ora 
 © 2020 - Lungavita Country House Via Collazzone 12 - San Terenziano (Perugia) Umbria IT - Tel: +39 0742 98989 - Fax 0742.933098 P.Iva 01743590547 e-mail: [email protected] - Sito creato da Iovenditore
JoomSpirit